Accedi al sito
Serve aiuto?

«La Terra non ci è stata lasciata in eredità dai nostri padri, ma ci è stata data in prestito dai nostri figli» (Proverbio indiano)
 

Bioedilizia significa per noi costruire “consapevolmente” soluzioni ad alta efficienza energetica e ridotto impatto ambientale. Un’innovativa modalità che utilizza materiali naturali per realizzare, proteggere, isolare gli edifici e che garantisce riduzione dei costi di gestione, massimo comfort abitativo ed assoluta tutela dell’ambiente.

Studio Morreale è specializzato in bioedilizia ed è in grado di seguire con questa tecnica tutto l’iter di studio, progettazione, realizzazione, sia che si tratti di una nuova costruzione, che di sopraelevazione o ampliamento di spazi esistenti. La formazione e aggiornamento costanti sul tema consentono allo Studio ed ai suoi professionisti di gestire i progetti in maniera globale, anche “chiavi in mano”, e di consigliare al Cliente le migliori soluzioni ecosostenibili ed efficienti.

Perché decidere di costruire in bioedilizia? Per avere risultati immediati e reali: costi e tempi di realizzazione certi, qualità energetica ed isolamento termico ed acustico superiori ai materiali tradizionali (cemento, acciaio, mattoni), comfort abitativo d’eccellenza, riduzione dei consumi con conseguente risparmio economico di gestione, impatto minimo sull’ambiente.

Le costruzioni in bioedilizia hanno l’enorme vantaggio di essere realizzate in materiali naturali, primo fra tutti il legno, l’eccellenza tra i prodotti offerti all’uomo dalla natura. Leggero e duttile, il legno è molto resistente (le sue prestazioni a livello strutturale sono pari a quelle dell’acciaio), oltre ad essere uno dei migliori isolanti termici in grado di trattenere il calore dall’interno e dall’esterno, offrendo alte prestazioni energetiche senza gravare sui consumi energetici, sia nella stagione invernale che estiva.

Il legno è ideale per progettare ogni tipo di sistema costruttivo (strutture portanti a telaio o X-Lam, tetti, …) ed ha buona capacità di dissipazione, ovvero dimostra ottimo comportamento in caso di eventi sismici, fondamentale per garantire sicurezza. I processi produttivi del legno sono costantemente monitorati, così come le tecniche sempre in evoluzione e miglioramento: ne deriva un materiale con prestazioni definite e certificate secondo le normative vigenti.

Inoltre per lo Studio Morreale anche il lato estetico di un edificio è fondamentale: la certezza è che il legno impiegato come struttura portante, sia già di per se un’efficace soluzione costruttiva, da “vestire” e abbellire con le finiture ed i complementi migliori, selezionati secondo le esigenze del Cliente.

Completano la qualità delle costruzioni in legno altri materiali naturali utilizzabili come isolanti termici, acustici e finiture: per citarne alcuni, sughero, fibra di legno, paglia e molti altri prodotti tanto “tradizionali” quanto straordinari a livello di performance energetiche ed acustiche. Tutti prodotti selezionati, sicuri e certificati per il massimo rendimento.

La bioedilizia costituisce quindi una risposta efficace per ogni tipo di nuova costruzione, ampliamento e sopraelevazione. Una nuova frontiera dell’edilizia che riduce gli sprechi e non produce effetti negativi né sull’ambiente né sulla salute delle persone.

Un primo passo per un presente più “sano”, edifici costruiti con materiali sostenibili ed applicazioni tecnologiche che garantiscono un migliore utilizzo dell’energia. La bioedilizia è perfettamente integrabile con fonti di energia rinnovabile (impianti solari, fotovoltaici, geotermico, pompe di calore, …), per avere il massimo risparmio economico ed eco-sostenibilità, senza privarsi della comodità della vita moderna.

Lo Studio Tecnico Morreale è a disposizione per approfondimenti e per valutare insieme al Cliente la soluzione migliore. Con la bioedilizia, affidarsi all’innovazione, ancor più se fatta nel rispetto dell’ambiente, risulta la scelta giusta per trasformare un progetto in un investimento sicuro e redditizio.